Poker Tris

Hako Srl –
Posted by luigi On maggio - 18 - 2013

consigli per poker texas hold'em

Se volete dei consigli per poker texas hold’em giusti, dovete partire dalla posizione al tavolo. I consigli per poker texas hold’em devono infatti partire proprio dalla posizione da assumere al tavolo e si valuta tutto in senso strettamente orario. Dopo small blind e big blind c’è under the gun che si trovano in posizione iniziale, poi c’è la posizione media e gli ultimi due giocatori non sono altro che la posizione finale ed è la migliore. Perché i nostri consigli per poker texas hold’em partono proprio dalla posizione finale? Chi è in ultima posizione ha il grande vantaggio di conoscere con netto anticipo le mosse dei suoi avversari, molto prima del proprio turno. Mettiamo il caso c’è stata una puntata con un rilancio, possiamo anche passare una mano considerata forte poiché probabilmente uno dei nostri avversari ha una mano considerevolmente migliore. Mentre, invece, se i restanti giocatori hanno pensato di fare check, probabilmente non hanno carte buone e possiamo puntare anche una mano non molto forte. Queste informazioni sono importanti ma, inoltre, gli altri non sanno che tipo di azione faremo prima del nostro turno. Migliore è la nostra posizione, più alta è la nostra probabilità di successo. E se siamo in early position? I consigli per poker texas hold’em, infatti, non si fermano qui, in prima posizione dobbiamo passare molte mani giocando solo le migliori, invece in ultima posizione possiamo giocare più mani.

Posted by luigi On aprile - 24 - 2013

poker texas hold'em

Il poker texas hold’em ha fatto vincere tantissime persone e anche questa volta il poker texas hold’em ha permesso una grande vittoria. Andrea Michelotto, un tatuatore di Padova, ha vinto il primo appuntamento delle PokerClub Live Series al Casinò di Venezia. Ma una grande prestazione l’ha fatta Giorgia Michielan, che si è piazzata al terzo posto. Il poker texas hold’em si fa conoscere per le session durissime che i giocatori si trovano ad affrontare ma Andrea Michelotto ha giocato molto bene ed è riuscito a fare un ottimo gioco nonostante gli altri giocatori. E’ stato un grande protagonista anche il boxeur Clemente Russo, che ammette di giocare con malizia e astuzia e precisa che moltissimi tornei li ha vinti grazie a una strategia giusta. Infatti lui ha dato il via delle PokerClub Live Series ed è stato protagonista di una serie di colpi di scena che hanno emozionato tutti. L’affluenza è stata incredibile : 253 professionisti di poker! Potrete vedere tutto su Lottomatica Tv ma questo torneo di poker texas hold’em è un’eccellenza per i tavoli di poker perché permettono a tutti coloro che vogliono mostrarsi agguerriti di poter dire la loro.

Posted by luigi On marzo - 18 - 2013

poker texano

Detto anche poker texano, il texas hold’em potrete ritrovarlo sotto varie forme, ormai è uno dei giochi di carte più diffuso nelle poker room online e terrestri. Il poker texano, però, si gioca anche tra amici, durante serate spensierate, ed è divertente proprio per la sua struttura che offre un gioco veloce, dinamico, mai noioso. Non ha molte regole e vi occorreranno solo tre giorni per impararle ma, attenzione, vi serve molta praticità altrimenti rischierete davvero di finire bruciati vivi dai giocatori più esperti di voi. In quest’articolo non vogliamo dirvi come si gioca a poker texano – vi consigliamo, piuttosto, uno dei tutorial che trovate su youtube – ma vogliamo invitarvi a farlo se avete abbastanza coraggio, se amate il rischio e se riuscite subito ad ambientarvi in un tavolo da gioco cominciando a studiare per filo e per segno le mosse dei vostri avversari. Dovete, sin da subito, cominciare ad associare atteggiamenti a carte, deve essere un esercizio quotidiano nel poker texano. Dopodiché vi informate sulle regole del gioco, avete tre giorni per impararle, e subito dovete tuffarvi nel mondo delle poker room cominciando a fare pratica nei tavoli pot limit costantemente. Dopo un mese comincerete già a padroneggiare il tavolo da gioco.

Posted by rita11 On dicembre - 25 - 2012

tornei-poker

Cosa bisogna fare per migliorare la propria Strategia Texas Holdem? O meglio, come inventarsi una strategia propria di poker texano, senza copiare quella dei giocatori professionisti o le leggende del poker?
Non è certo facile creare dal nulla una strategia texas holdem dal nulla, vincere soldi al poker come se nulla fosse e avere fama e successo.

Se conoscete le strategie di base, sapete controllare le vostre emozioni, avete imparato a leggere i comportamenti dei vostri avversari, avete già più possibilità di vincere. Giocare al poker texano dal vivo o online con possibilità di webcam vi aiuterà a migliorare le vostre abilità di gioco.
Per migliorare la vostra strategia texas holdem, a volte è importante considerare la propria posizione durante il gioco. E non intendiamo il posto al tavolo, anche se è importante sedersi in un punto strategico per controllare tutti, ma intendiamo il vantaggio monetario rispetto agli altri giocatori.
Il chip leader è quello che dirige buona parte del gioco, ma bisogna anche saper spodestare il chip leader di turno e passare in vantaggio.
Ultimo consiglio? Molti giocatori professionisti a volte non si affidano ad una qualsiasi strategia texas holdem, ma si affidano al proprio istinto.
A volte è esso che aiuta il giocatore a capire se rischiare o meno. Non tutti lo hanno ben sviluppato, sia chiaro, ma alcuni riescono a capire per intuito come uscire da una situazione pericolosa e come muoversi al tavolo.

Posted by rita11 On novembre - 21 - 2012

Ecco una novità gradita da parte di Snai Poker. Nel sito adesso c’è la possibilità di giocare ad una nuova modalità di poker texano, sarebbe a dire lo Speed Hold’em. Questo è un nuovo modo per divertirsi, senza essere costretti ad aspettare le mosse degli altri giocatori.

Grazie al nuovo pulsante ideato da Snai Poker, lo Speed Folder, adesso si può giocare in maniera più spedita ed emozionante, dato che lo Speed Hold’em offre più azione e più adrenalina per i giocatori di poker online. Questa versione iperattiva di poker segue le stesse regole del poker texano tradizionale, ma lo rende più dinamico poiché c’è la possibilità di cambiare tavolo con un solo click.
Insomma con questa nuova versione della Snai Poker si eliminano i tempi morti, gli spazi di attesa fra una mano e l’altra.
Molti giocatori presenti nella poker community di Snai Poker hanno mostrato il loro apprezzamento verso lo Speed Hold’em, poiché velocizzare i tempi da’ la possibilità di giocare più mani e rende il gioco anche più imprevedibile rispetto a quello tradizionale.

Quindi provate a giocare a questa nuova modalità di gioco proposta da Snai Poker, ne sarete entusiasti!

Posted by rita11 On novembre - 14 - 2012

Sono pochissimi i giocatori che possono vantarsi di essere una leggenda del poker. Il termine leggenda del poker indica un noto o famoso giocatore di poker che è finito nella storia. Oggi parleremo di una di queste icone del poker, ossia del texano Thomas Austin Preston Jr., conosciuto anche come Amarillo Slim. Il suo successo è stato notevole, tanto da renderlo membro della Poker Hall of Fame.

Ora guardiamo i suoi successi e la partecipazione a questo gioco . Amarillo Slim è stato il vincitore del 1972 World Series of Poker, della  Championship Event. Il suo gioco preferito era il poker Texas Holdem.
Thomas Austin Preston Jr.  è diventato ‘Amarillo Slim’ per la sua passione e le competenze in questo campo. Possiamo dire che egli divenne una leggenda del poker nel 1972 World Series of Poker (WSOP), dove conseguì il suo primo braccialetto. Al fine di promuovere il gioco del poker, egli ha costruito un status di celebrità nei talk show ed è apparso in diversi film di Hollywood. In tutta la sua carriera, ehli ha vinto 4 braccialetti World Series of Poker.
La sua ultima vittoria risale al 1990, dove ha ottenuto $ 5000 nel torneo di Pot Limit Omaha.

Amarillo Slim non era solo un giocatore, ma era anche una guida per tutti i giocatori di poker. Ha scritto diversi libri per condividere la sua esperienza con i nuovi giocatori. Ha ricevuto un sacco di popolarità per la sua autobiografia “Amarillo Slim in un mondo pieno di grassi”, che ha illuminato la sua carriera e l’esperienza sala da poker.
È morto di cancro all’età di 83 anni. La sua morte fu una grande tragedia per il mondo del poker, in particolare per il poker Texas Holdem. In tutti gli aspetti si può dire che Thomas Austin Preston Jr. era una leggenda del poker.

Diventa campione anche tu campione, vai sul sito di bwin, dove puoi non solo giocare al poker, ma anche cimentarti nelle bwin scommesse sportive, dove puoi divertirti in tutta sicurezza, con la garanzia del sito di scommesse migliore nella rete.

Posted by luigi On ottobre - 25 - 2012

Il texas hold’em, che tra i tornei di poker rappresenta una delle specialità più amate, arriva in Nevada e anche sulle nostre tv che trasmetteranno il torneo di poker che decreterà il campione mondiale di texas hold’em. Il tavolo finale delle World Series vedrà scontrarsi i migliori pokeristi del mondo al “Rio Casino” di Las Vegas, gli “october nine” (che per quest’anno abbandonano la dicitura di “november nine” perché le elezioni presidenziali degli Stati Uniti hanno fatto anticipare la data del final table) che si daranno battaglia a partire da lunedì 29 ottobre.

Nove appunto i contendenti:  Jesse Sylvia, Andras Koroknai, Greg Merson, Russell Thomas, Steven Gee, Michael Esposito, Robert Salaburu, Jake Balsiger e Jeremy Ausmus. L’età media degli sfidanti di quest’anno (31 anni e mezzo) è di gran lunga inferiore rispetto alla media totale del torneo che si aggira intorno ai quasi 38 anni.

Secondo la statistica, quello tra i nove che sembra avere maggiori chances di portare a casa almeno 5,29 milioni di dollari (classificandosi primo o secondo) al termine della due giorni di gioco è il chipleader Jesse Sylvia, il quale ha anche ottime probabilità di vincere il torneo di poker e diventare così campione mondiale di texas hold’em. La bravura e, diciamolo, la fortuna dei nove finalisti risulta ancora più chiara se si considera che sono “sopravvissuti” ad un torneo cui hanno partecipato più di 6500 giocatori (che hanno pagato il costosissimo buy-in di 10000 dollari).

Gli appassionati di tornei di poker, e di texas hold’em in particolare, potranno godersi lo spettacolo in diretta tv sul canale POKERItalia24 (canale 59 del digitale terrestre e canale 222 di Sky). A commentare il grande evento e le gesta di chi saprà, alla fine, aggiudicarsi l’ambitissimo braccialetto di platino nonché il primo premio (che arriva a ben 8,5 milioni di dollari) saranno le voci di Maurizio Caressa, Riccardo Lacchinelli e Marco Bognanni. La diretta in Italia è prevista
all’una della notte tra il 29 ed il 30 ottobre.

Posted by rita11 On settembre - 27 - 2012

Tempo fa parlammo delle regole del poker texano e del motivo per cui era diventato molto popolare (vai qui e qui per rileggerti gli articoli precedenti).
Adesso molti ci hanno chiesto dove c’è la possibilità di giocare al poker texano gratis.
Molti casinò online offrono una modalità di gioco dove si può partecipare gratuitamente alle giocate di poker texano, senza però che si vinca denaro reale. E’ una modalità di pratica dove molti principianti si esercitano per giocare con il computer o con altri fruitori di questa modalità al poker texano.

E se non avete intenzione di dare i vostri dati ai casinò online, se si cerca nel web è possibile trovare tantissimi software per poter giocare gratuitamente al poker texano, anche senza collegarsi alla rete. In questo caso però dovete fare attenzione, perché non è detto che il programma sia sicuro al cento per cento.
In questi casi vi conviene sempre verificare nelle community di poker e chiedere agli altri utenti cosa pensano del programma che volete scaricare, oppure potete chiedere direttamente a loro quali sono i programmi più sicuri del poker texano gratis.

A questo punto potete provare pure nel mercato app del vostro smartphone, sicuramente troverete un’applicazione gratuita riguardante il poker texano, e potrete leggere i feedback lasciati dagli altri utenti per verificarne la sicurezza.
Quasi sempre i programmi che si trovano nell’android market o nel market apple sono testati e sicuri, quindi state tranquilli e allenatevi a giocare con il poker texano.

Posted by luigi On luglio - 11 - 2012

Poker texas hold'em, il segreto di un successo durevole

Il successo del Poker Texas Hold’em

A cosa si deve il successo del poker nella versione texana? Sicuramente il primo fattore che rende questo gioco così affascinante è legato alla semplicità delle regole texas hold’em. Si gioca con due carte coperte e con cinque comuni con le quali si tenta di ottenere la combinazione migliore. I punteggi sono molto simili a quelli del poker a carte coperte, con alcune differenze, come per il full che vale di più del colore.

Diventare professionisti di poker

Tuttavia, se da un lato è possibile spiegare le regole texas hold’em in poco più di cinque minuti, diventare degli abili giocatori è ben altra cosa e ci vogliono anni di studio e di partite per ottenere dei risultati soddisfacenti. Lo sanno bene i professionisti che passano intere giornate nelle migliori poker room virtuali o sfidandosi ai tavoli dei migliori casino nei tornei di poker più prestigiosi del pianeta.

I media e il poker

Ma tutto questo non basta a spiegare il successo di un gioco che in questo periodo è davvero sulla bocca di tutti. E infatti alla semplicità di apprendimento dobbiamo aggiungere che il Poker Texas Hold’em ha dalla sua i media che ne hanno accresciuto lo sviluppo. Del resto il poker è un gioco spettacolare che ben si presta alle riprese televisive e soprattutto ad un pubblico che comincia davvero ad apprezzarlo!

Posted by luigi On aprile - 11 - 2012

texas holdem, suited

Nel texas holdem contare su un suited conta forse più che in altre varianti.

Nel texas holdem infatti i sei assumono tutti lo stesso valore, e ritrovarsi tra le mani due carte iniziali dello stesso seme ( un suited appunto) può essere un enorme valore aggiunto.

Ma il suited può costituire un enorme valore aggiunto solo potenziale anche nel texas holdem, è bene tenerlo presente. Se infatti le due carte dello stesse seme non trovano una successiva conferma del loro valore potenziale portando ad un full o ad una scala, anche una semplice coppia risulterà vincente a confronto di ciò che abbiamo in mano.

Posted by mariella On febbraio - 29 - 2012

 

texas holdem e strategie

Non solo il poker texas holdem ha le sue varianti ma anche le sue strateghie!

Tra le varienti del texas holdem ne troviamo almeno quattro: c’è il no limit: modalità diffusisssima nei tornei; il pot limit: non si può puntare più di quanto c’è nel piatto; il fixed limit: le puntate e i rilanci del poker texas holdem sono bloccati, questa variante è la più usata nei casinò ed infine la variante mista in cui si altrena il limit e il no limit.Tra le strategie di poker, in particolare del texas holdem, se ne contano innumerevoli, molte delle quali non tutti sono in gardo di gestire. Le più conosciute le strategie di poker sono quelle aggressive contro quelle conservatrici. Il giocatore che mette in campo queste strategie deve essere abbastanza esperto soprattutto nel prevedere le mosse del suo avversario, altrimenti sia l’una che l’altra risultano rischiose. Fondamentale è conoscere il tipo di gioco che è solito condurre l’avversario. Le strategie nel poker sono numerose e non manche remo di analizzarle singolarmente.

Posted by mariella On febbraio - 29 - 2012

 

Omaha e Texas Holdem

L’omaha e il texas holdem si somigliano ma, aldilà del numero di carte che ogni giocatore ha in mano quali sono le regole principali per cominciare a giocare?
Nell’omaha e nel texas holdem prima dell’inizio della mano viene giocato un piccolo buio e un grande buio. Il giocatore a sinistra del Dealer punterà un gruzzolo pari al piccolo buio ed il giocatore seguente unao pari al grande buio. Sia nel texas holdem che nell’omaha queste puntate posso subire delle variazioni. Nelle partite con limite di puntata il piccolo buoi sarà pari alla metà della puntata minima ed il grande buoi sarà pari alla puntata minima. Nelle partite di omaha o texas holdem no limit le regole saranno dettate dal regolamento del torneo.

 

Posted by antonella On febbraio - 15 - 2012
poker tris

scuola: lezioni di poker

Giocare a poker e fare tris e full aiuta in matematica!

Nelle scuole americane entrano il tris, la scala reale e tutto il texas holdem perchè i giocatori di poker sviluppano una mente matematica!

Non è uno scherzo! Nelle scuole americane il full, il tris, e la doppia coppia sono entratati ufficilamente nei corsi di matematica! I primi alunni che tra i calcoli e le formule hanno studiato anche il tris e il full sono stati quelli della scuola George Mason High School in Virginia. Qui i ragazzi si riunivano nel poker club della scuola per studiare il full, il tris e tutti punti del poker, le strategie e le tattiche di gioco.

Posted by antonella On febbraio - 7 - 2012
poker: texas holdem

Campione d'Italia: torneo di poker texas holdem

Nuovo appuntamento per gli amanti dei tornei di poker Texas holdem: Pagano Events ha organizzato La Notte degli Assi dal 9 al 13 febbraio al Casinò Municipale di Campione d’Italia.

A differenza di molti altri tornei di poker qui si potrà giocare a Texas holdem fino a tarda notte, infatti, grazie agli orari del casinò si comincerà alle 19,30! Occasione ghiotta per gli amanti dei tornei di poker Texas holdem che non possono prendere tanti giorni di ferie per il torneo!

C’è ancora tempo per iscriversi, infatti, era possibile farlo fino al 5 febbraio con un bonifico, ma si può ancora recandosi direttamente nei giorni del torneo di poker presso il casinò.

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie Policy

Uso dei Cookies in questo sito

Nella presente cookie policy viene descritto l'utilizzo dei cookies di questo sito. Titolare del trattamento dei dati personali è il soggetto cui fa riferimento il sito stesso, individuato nella home page del sito stesso

Che cos'è un cookie?

I cookie sono porzioni di informazioni che il sito Web inserisce nel tuo dispositivo di navigazione quando visiti una pagina. Possono comportare la trasmissione di informazioni tra il sito Web e il tuo dispositivo, e tra quest'ultimo e altri siti che operano per conto nostro o in privato, conformemente a quanto stabilito nella rispettiva Informativa sulla privacy. Possiamo utilizzare i cookie per riunire le informazioni che raccogliamo su di te. Puoi decidere di ricevere un avviso ogni volta che viene inviato un cookie o di disabilitare tutti i cookie modificando le impostazioni del browser. Disabilitando i cookie, tuttavia, alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare correttamente e non potrai accedere a numerose funzionalità pensate per ottimizzare la tua esperienza di navigazione nel sito. Per maggiori informazioni sulla gestione o la disabilitazione dei cookie del browser, consulta l'ultima sezione della presente Politica sui cookie. Utilizziamo varie tipologie di cookie con funzioni diverse. Ci riserviamo di pubblicare una tabella periodicamente aggiornata per indicare i tipi di cookie utilizzati e i riferimenti utili per conoscere le specifiche finalità di utilizzo. Qui di seguito riportiamo una descrizione sintetica delle principali tipologie di cookie tecnicamente utilizzabili. Per fornirti ogni utile informazione sui cookie e sul loro utilizzo anche solo potenziale e per sapere come modificare il settaggio del tuo browser relativamente all'uso dei cookie ti invitiamo a leggere questa descrizione dettagliata. Cookie di sessione e permanenti Preliminarmente precisiamo che la durata dei dei cookie installati può essere limitato alla sessione di navigazione o estendesi per un tempo maggiore anche dopo che l'ustente ha abbandonato il sito visitato. Privilegiamo l'uso di c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) permette la trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

1. Cookie tecnici

Questi cookie sono fondamentali per poter navigare sul sito Web e utilizzare alcune funzionalità. Senza i cookie strettamente necessari, i servizi online che normalmente sono offerti dal sito, potrebbero non essere accessibili se la loro erogazione si basa esclusivamente su cookie di questa natura. Infatti i cookie di questo tipo permettono all’utente di navigare in modo efficiente tra le pagine di un sito web e di utilizzare le diverse opzioni e servizi proposti. Consentono, ad esempio di identificare una sessione, accedere ad aree riservate, ricordare gli elementi che compongono una richiesta formulata in precedenza, perfezionare un ordine di acquisto o la memorizzazione di un preventivo. Non è necessario fornire il consenso per i cookie tecnici, poiché sono indispensabili per assicurarti i servizi richiesti.  E' possibile bloccare o rimuovere i cookie tecnici modificando la configurazione delle opzioni del proprio browser. Se si disattivano o eliminando i cookie stessi. Tuttavia eseguendo queste operazioni, è possibile che non si riesca ad accedere a determinate aree del sito web o ad utilizzare alcuni dei servizi offerti. Per ulteriori informazioni ci rifacciamo all'informativa sulla privacy del sito.

2. Cookie per l'analisi delle prestazioni

È possibile che da parte nostra o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto vengano inseriti dei cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Le informazioni raccolte mediante i cookie per le prestazioni sono utilizzate esclusivamente da noi o nel nostro interesse. I cookie per le prestazioni raccolgono informazioni anonime relative al modo in cui gli utenti utilizzano il sito Web e le sue varie funzionalità. Ad esempio, i nostri cookie per le prestazioni raccolgono informazioni in merito alle pagine del sito che visiti più spesso e alle nostre pubblicità che compaiono su altri siti Web con cui interagisci, oltre a verificare se apri e leggi le comunicazioni che ti inviamo e se ricevi messaggi di errore. Le informazioni raccolte possono essere utilizzate per personalizzare la tua esperienza online mostrando contenuti specifici. I cookie per le prestazioni servono anche per limitare il numero di visualizzazioni di uno stesso annuncio pubblicitario. I nostri cookie per le prestazioni non raccolgono informazioni di carattere personale. Un collegamento alla nostra Cookie Policy è disponibile tramite un link presente nel sito. Continuando a utilizzare questo sito Web e le sue funzionalità, autorizzi noi (e gli inserzionisti esterni di questo sito Web) a inserire cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Per eliminare o gestire i cookie per le prestazioni, consultare l'ultima sezione della presente Cookie Policy. In particolare il sito può utilizzare Google Analytics che è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google. Oltre a generare rapporti sulle statistiche di utilizzo dei siti web, il tag pixel di Google Analytics può essere utilizzato, insieme ad alcuni cookie per la pubblicità descritti sopra, per consentirci di mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la Ricerca Google) e in tutto il Web. Per ulteriori informazioni è possibile consultare questo sito cookie di Analytics e privacy.

3. Cookie di profilazione

Ci riserviamo la possibilità di utillizzare da parte nostra (o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto) cookie di profilazione per memorizzare le scelte effettuata (preferenza della lingua, paese o altre impostazioni online) e per fornire le funzionalità personalizzate od ottimizzate che presumiamo possano essere preferite dall'utente o per memorizzare le sue abitudini e preferenze manifestate durante la navigazione. I cookie di profilazione possono essere utilizzati per offrirti servizi online, per inviarti pubblicità che tenga conto dei tuoi interessi o per evitare che ti vengano offerti servizi che hai rifiutato in passato. Peraltro informiamo che tecnicamente è possibile autorizzare inserzionisti o terze parti a fornire contenuti e altre esperienze online tramite questo sito Web. In questo caso, la terza parte in questione potrebbe inserire i propri cookie di profilazione nel tuo dispositivo e utilizzarli, in modo analogo a noi, al fine di fornirti funzionalità personalizzate e ottimizzare la tua esperienza d'uso. Selezionando opzioni e impostazioni personalizzate o funzionalità ottimizzate in base alle preferenze manifestate dall'utente, si autorizza l'utilizzo da parte nostra dei cookie di profilazione necessari a offrirti tali esperienze. Eliminando i cookie di profilazione, le preferenze o le impostazioni selezionate non verranno memorizzate per visite future. Nel caso in cui vengano utilizzati cookie di parti terze ci riserviamo di indicare dettagliatamente i link alle informative predisposte da tali soggetti. Il sito può utilizzare strumenti di remarketing di parti terze. In tal caso alcune pagine del sito possono includere un codice definito "codice remarketing". Questo codice permette di leggere e configurare i cookie del browser al fine di determinare quale tipo di annuncio visualizzerai, in funzione dei dati relativi alla tu visita al sito, quali per esempio il circuito di navigazione scelto, le pagine effettivamente visitate o le azioni compiute all'interno delle stesse. Le liste di remarketing così create sono conservate in un database dei server di Google in cui si conservano tutti gli ID dei cookie associati ad ogni lista o categoria di interessi. Le informazioni ottenute consentono di identificare solo il browser, dato che con queste informazioni la parte terza non è in grado di identificare l'utente. Questi strumenti consentono di pubblicare annunci personalizzati in base alle visite degli utenti al nostro sito. L’autorizzazione alla raccolta e all’archiviazione dei dati può essere revocata in qualsiasi momento. L’utente può disattivare l’utilizzo dei cookie da parte di Google attraverso le specifiche opzioni di impostazione dei diversi browser. In particolare questi sono i principali strumenti di remarketing che potremmo utilizzare: Google Adwords Per maggiori informazioni sul Remarketing di Google è possibile visitare la pagina https://support.google.com/adwords/answer/2454000?hl=it&ref_topic=2677326 Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi Google per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.google.it/policies/technologies/ads/ Bing Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Microsoft è possibile visitare la pagina http://choice.microsoft.com/it-IT Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi di Microsoft per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.microsoft.com/privacystatement/it-it/bingandmsn/default.aspx Facebook Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Facebook è possibile visitare la pagina https://www.facebook.com/help/1505060059715840

Visitatori registrati

Ci riserviamo il diritto di analizzare le attività online dei visitatori registrati sui nostri siti Web e sui servizi online tramite l'uso dei cookie e di altre tecnologie di tracciabilità. Se hai scelto di ricevere comunicazioni da parte nostra, possiamo utilizzare i cookie e altre tecnologie di tracciabilità per personalizzare le future comunicazioni in funzione dei tuoi interessi. Inoltre, ci riserviamo il diritto di utilizzare cookie o altre tecnologie di tracciabilità all'interno delle comunicazioni che ricevi da noi (ad esempio, per sapere se queste sono state lette o aperte o per rilevare con quali contenuti hai interagito e quali collegamenti hai aperto), in modo da rendere le comunicazioni future più rispondenti ai tuoi interessi. Se non desideri più ricevere comunicazioni mirate, puoi fare clic sul collegamento per l'annullamento dell'iscrizione, disponibile nelle nostre comunicazioni, o accedere al tuo account per revocare il consenso all'invio di comunicazioni a fini di marketing. Se non desideri più ricevere comunicazioni pubblicitarie personalizzate in base alla tua attività online su questo e altri siti Web, segui le istruzioni sopra riportate (per gli annunci pubblicitari mirati). Abilitazione/disabilitazione di cookie tramite il browser Esistono diversi modi per gestire i cookie e altre tecnologie di tracciabilità. Modificando le impostazioni del browser, puoi accettare o rifiutare i cookie o decidere di ricevere un messaggio di avviso prima di accettare un cookie dai siti Web visitati. Ti ricordiamo che disabilitando completamente i cookie nel browser potresti non essere in grado di utilizzare tutte le nostre funzionalità interattive. Se utilizzi più computer in postazioni diverse, assicurati che ogni browser sia impostato in modo da soddisfare le tue preferenze. Puoi eliminare tutti i cookie installati nella cartella dei cookie del tuo browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Fai clic su uno dei collegamenti sottostanti per ottenere istruzioni specifiche. Se non utilizzi nessuno dei browser sopra elencati, seleziona "cookie" nella relativa sezione della guida per scoprire dove si trova la tua cartella dei cookie.

Eliminazione dei cookie Flash

Fai clic sul collegamento qui di seguito per modificare le tue impostazioni relative ai cookie Flash. Disabilitazione dei cookie Flash Attivazione e disattivazione dei cookies tramite servizi di terzi Oltre a poter utilizzare gli strumenti previsti dal browser per attivare o disattivare i singoli cookies, informiamo che il sito www.youronlinechoices.com riporta l'elenco dei principali provider che lavorano con i gestori dei siti web per raccogliere e utilizzare informazioni utili alla fruizione della pubblicità comportamentale. Tenuto conto che è possibile che nel corso del tempo vengano installati cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli facilmente e scegliere se accettarli o meno accedendo al sito www.youronlinechoices.com/it Puoi disattivare o attivare tutte le società o in alternativa regolare le tue preferenze individualmente per ogni società. In particolare per compiere con facilità questa operazione puoi utilizzare lo strumento che trovi nella pagina www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte e controllare agevolmente le tue preferenze sulla pubblicità comportamentale. Ulteriori informazioni utili sui cookie sono disponibili a questi indirizzi:

Chiudi