Poker Tris

Hako Srl –

Category ‘Poker News’

Posted by luigi On luglio - 2 - 2013

Gioca-casino.it, i metodi di deposito sui casino

La ricerca del metodo più idoneo per depositare al casinò online è una scelta secondaria soltanto a quella della casa da gioco online su cui iniziare a giocare. Uno dei requisiti che i casinò online legali devono soddisfare per ottenere l’agognata licenza aams è quello di garantire almeno  tre diverse opzioni di deposito.
Guida ai metodi di deposito per giocare al casinò online
Il grado di affidabilità di un casinò online si misura, quindi, anche dalla quantità e dalla qualità dei metodi di pagamento  per alimentare il conto di gioco.  Gli strumenti di pagamento proposti principalmente per depositare al casinò online sono le carte prepagate, i portafogli elettronici, le carte di credito ed i bonifici bancari.
Le carte prepagate
Fungono nella maggior parte dei casi anche da carte di credito. Le carte prepagate hanno dalla loro parte, oltre al fatto di essere facilmente reperibili ed utilizzabili, il vantaggio di avere dei bassi costi di gestione, soprattutto per quanto riguarda le commissioni sulle transazioni.
I portafogli elettronici
Hanno le stesse caratteristiche dei conti correnti online. Per aprire un portafoglio elettronico basta collegarsi alla pagina web della società stessa, registrare i propri dati e creare un account ed una password segreta, che dovranno essere digitati per disporre ogni operazione.
Le carte di credito
Sono molto comode da usare e se sono collegate ad un conto corrente personale hanno limiti di utilizzo giornalieri e mensili abbastanza elevati. Questa caratteristica, per paure comuni a molti, ne condiziona il loro uso rispetto alle carte di credito prepagate, dove il credito disponibile per giocare è vincolato a quello caricato sulla prepagata stessa.
I bonifici bancari
Per depositare al casinò con un bonifico bancario è opportuno essere titolari di un conto corrente bancario. Grazie ad internet, sono molto diffusi i bonifici online, più veloci ed economici.
Per tutti i metodi di deposito utilizzati i casinò online regalano generosi bonus

Posted by luigi On giugno - 13 - 2013

texas poker

Texas poker DH è una delle pochissime app graficamente molto avanzate e con diverse opzioni di gioco. DH Texas poker è ormai molto popolare grazie alla sua versione online ma, adesso, avrà la sua diffusione anche sui device mobili. Ma come in tutti i settori ci deve essere sempre un pioniere e, in questo caso, è Zynga Poker che ha trainato il settore grazie a milioni di giocatori che hanno partecipato all’evoluzione del texas poker online e sui device. Sono state create, così, una serie di app gemelle. Ma DH Texas Poker è un esempio diverso perché punta proprio sull’originalità e su una grafica, come abbiamo detto, eccelsa. Il pregio, infatti, è proprio un approccio grafico friendly, adatto a un pubblico trasversale, che cerca anche il piacere di giocare attraverso la grafica. Si può giocare in cash ma ci sono anche tornei unicamente di abilità dove ci troveremo a scontrare altri giocatori. Giocando in cash, possiamo osare e tentare la fortuna ma nei tornei occorre unicamente un gioco ottimale, il nostro obiettivo è di sconfiggere l’avversario attraverso l’esperienza e la psicologia. DH Texas Poker è una grandissima app di poker per tutti! Inoltre è davvero social, possiamo aggiungere nuovi giocatori tra i nostri amici e organizzare dei tornei privati. Non è favoloso?

 

Posted by luigi On maggio - 20 - 2013

braccialetti wsop

Braccialetti wsop, amatissimi da tutti gli appassionati del poker, ammirati da tutto il mondo, chi non vorrebbe avere dei braccialetti wsop? Eppure Jamie Gold vuole mettere all’asta il suo, che ha vinto nel Main Event 2006, dopo aver superato ben 8773 giocatori. Da quel momento Jamie Gold non ha più vinto eppure il suo bankroll non è cambiato. E’ stato bravissimo a non partecipare a tornei dal buy in molto alto, ha messo la firma su una poker room divenendo un coach ma la cronaca lo conosce soprattutto per i suoi demeriti. L’asta avrà luogo il 1 agosto del 2013, il bracciale ha 259 pietre compresi diamanti dalla caratura altissima e 120 grammi di oro sia bianco che giallo. Il braccialetto è davvero in buone condizioni. Ma ci sono altri braccialetti wsop che sono stati messi all’asta, Peter Estegate l’ha fatto per beneficenza mentre Brad Daugherty ha provato a vederlo senza raggiungere mai il prezzo di riserva. Non si capisce, al momento, perché Gold abbia voluto prendere questa decisione, anche perché economicamente sta bene. Ma, al di là dei braccialetti wsop, Gold è una figura intrisa di mistero e questo gesto non fa altro che infittirlo. Vedremo come si metterà questa vicenda misteriosa.

Posted by luigi On maggio - 7 - 2013

tornei di poker garantiti

I tornei di poker garantiti vengono offerti dalle migliori poker room aams presenti sul web anche se i migliori tornei di poker garantiti hanno delle peculiarità che non possono non essere considerate da chi cerca qualcosa di ben strutturato : in base alle vostre esigenze potrete trovare dei tornei di poker garantiti e sicuri. Ci sono i cosiddetti tornei domenicali, con montepremi che molto spesso arrivano a superare addirittura i 100000 euro. Ma non sono i soli : ci sono le offerte che molto spesso i casinò online mettono a disposizione dei loro utenti e sono veramente incredibili, soprattutto se consideriamo la loro portata. Pensate che Glaming ha indetto un cosiddetto Special ONE che permette di vincere un montepremi da 200000 €. Un qualcosa di incredibile, che sbalordisce per portata. Il buy in è di 100 euro, assolutamente fattibile se siete dei giocatori di poker in gamba. Non esistono tornei di poker garantiti che presentano un’offerta del genere e, se volete mettervi alla prova, potete partecipare ai tornei satelliti che Glaming vi mette a disposizione in modo da non pagare il buy in del torneo principale. Un escamotage molto interessante se credete di potercela fare. Ce ne sono comunque diversi di tornei di poker garantiti sparsi per il web, provate a informarvi sui tornei domenicali e scoprirete un mondo interessantissimo!

Posted by luigi On maggio - 6 - 2013

luca pagano

Luca Pagano ha organizzato un evento a Sanremo veramente interessante. Stiamo parlando dell’IPT, l’Italian Poker Tour della PaganoEvents di Luca Pagano, che ha permesso a tanti giocatori di confrontarsi e sfidarsi ai tavoli di poker live. A partire dal 27 aprile fino al tre maggio sono stati in tanti ad affollare il casinò per iscriversi e prendere posto a un tavolo da gioco ma l’attesa, oggi, è per il Grand Final dell’Italian Poker Tour, che è anche l’ultimo evento relativo alla Stagione 4 del circuito Pokerstars.it. Luca Pagano è il primo pokerista italiano, al momento, ma vedremo quali saranno i risvolti stamattina, alle ore 12, al Teatro dell’Opera. I protagonisti, durante questi giorni, hanno mostrato di avere carattere ed empatia, oltre a una qualità di gioco che comunque ci aspettavamo. Luca Pagano organizza sempre tornei di poker a grandi livelli e anche questa volta non ha negato la sua indole organizzativa. Si tratta di eventi che, in un modo o nell’altro, rispondono sempre alle esigenze dei tanti giocatori, non mettono nulla in disparte, dopodiché l’ambiente elegante del Casinò di Sanremo fa il suo lavoro. Quindi vi diamo appuntamento per oggi alle ore 12 per seguire uno dei più grandi eventi di poker italiani.

Posted by luigi On maggio - 3 - 2013

poker italiano

Il poker italiano non è mai stato visto di buon occhio dagli stranieri, i quali hanno sempre visto nel poker italiano, ma soprattutto nei suoi giocatori, una selva di persone buffone, arroganti, caciaroni e, quindi, ai tavoli internazionali non siamo mai stati considerati per quel che valiamo. Perché valiamo tanto ai tavoli da gioco e riusciamo ad essere anche molto più strategici di un nord europeo o di un americano. Siamo molto critici, basta considerare Flavio Ferrari Zumbini e il suo nuovo libro “Il nuovo poker” : il poker italiano ne esce fuori molto bene e fa capire quel che vive un giocatore italiano normalmente e come fa suo questo mondo. Ogni sfida è sempre un punto importante da raggiungere e il poker live, che adesso viene un po’ trascurato rispetto all’online sempre fortemente presente, sarà il campo di battaglia per tanti giocatori italiani che vogliono cimentarsi con i grandi tornei internazionali. Dario Minieri andrà alle Wsop di Las Vegas e sarà un fiore all’occhiello per il poker italiano ma tantissimi altri giocatori seguiranno il suo esempio. Ci saranno altre rivoluzioni nel poker live? Diamo uno sguardo ai vari eventi di poker e noteremo sempre più italiani vincenti ai tavoli.

Posted by luigi On aprile - 5 - 2013

bonus poker

Un bonus poker così non si è mai visto : Winga, per il mese di aprile e maggio, vi offrirà un bonus poker che si chiama Alta Fedeltà e, per partecipare, basta iscriversi entro le 20.59 del 25 aprile 2013 e cominciare ad accumulare WPP. Cosa sono questi WPP? Pensate che questo gioco è diviso in due fasi, la prima, ad aprile, serve ad accumulare WPP in base alle nostre giocate e che ci daranno diritto ai famosi bonus mentre, invece, a maggio dobbiamo accumulare gli stessi WPP del mese di aprile per sbloccare il bonus poker e riceverlo sul nostro conto deposito entro il 4 giugno 2013. Se, ad esempio, avete accumulato 10000 WPP, potrete ricevere 5 euro di bonus se solo accumulate altri 10000 WPP nel mese di maggio. Il bonus poker massimo che possiamo ottenere è di 200 euro e dobbiamo accumulare nei mesi di aprile e maggio ben 400000 WPP. Se non siete ancora iscritti a Winga Poker, vi consigliamo di farlo subito sia per sfruttare questa promozione ma anche per sfruttare il classico bonus di benvenuto messo in palio. Si tratta di un bonus progressivo del 100% che arriva fino a 400 euro sul primo versamento.

Posted by luigi On marzo - 29 - 2013

wpt venezia

Il Wpt Venezia è uno di quegli eventi di poker che bisogna sempre considerare per quel che offre. Il Wpt di Venezia, oggi, ha visto protagonista il grande Ludovic Lacay che vuole vincere tutto. L’Italia ha perso giocatori fondamentali come Dario Alioto e Alessio Isaia. Pastura, invece, è uno dei giocatori che rappresenta l’Itala che è presente in top ten e che si colloca in terza posizione in assoluto. In salita, invece, Gianluca Speranza che al Wpt di Venezia sta dimostrando di avere le qualità giuste per potersi affermare ai tavoli da gioco. Ma, oltre agli italiani, vi consigliamo di dare un’occhiata anche agli altri giocatori che si stanno confrontando ai tavoli poker e stanno proponendo stili anche abbastanza atipici. Un esempio è Mike Sexton, giocatore non molto preparato tecnicamente ma che sta facendo il possibile per affermare uno stile di gioco molto particolare. Si tratta di un giocatore di esperienza che al Wpt di Venezia può dare davvero grande prova di sé. Devono, invece, dare ancora dimostrazione della loro bravura Max Pescatori e Daniele Mazzia. Riusciranno a imporsi? Lo scopriremo solo vivendo, intanto auguriamo loro tanta fortuna.

Posted by luigi On marzo - 19 - 2013

regolamento poker

Il poker sportivo manca di un regolamento preciso e, quindi, si trova ad essere sempre oggetto di controlli e imposizioni. Un regolamento per il poker che dovrebbe partire dall’AAMS che, però, ancora non ha gettato nemmeno le basi per la sua stesura e continua a rinviare la concessione delle mille licenze promesse. Stando così la situazione, sembrerebbe grave eppure la Terza Sezione Penale della Cassazione si è pronunciata sul caso del circolo palermitano e ha deciso che i tornei di poker sono di abilità e non rientrano nel novero del gioco d’azzardo. Un passo fondamentale in Italia, che dà, almeno dal punto di vista penale, ampia libertà agli operatori di poker di organizzare tornei senza il rischio di incorrere in una sanzione. Ma a livello amministrativo non è così : non esistendo un regolamento sul poker sportivo dettato dall’AAMS – quindi parliamo di un settore che amministrativamente non è regolamentato, ed è un’assurdità – un organizzatore di tornei di poker texano potrebbe incorrere più di una volta in imposizioni dopo verifiche fiscali accurate. Quindi il passo successivo, adesso, riguarda solamente la stesura di un regolamento preciso sul poker, in modo da stabilire dei punti che siano incontrovertibili. Ma è un obiettivo ancora lontano.

Posted by luigi On marzo - 4 - 2013

tornei poker

Sono tantissimi i tornei di poker che non basta un articolo per menzionarli. Ma ci sono poi tornei di poker che nascono da un sodalizio, e questi sono ben più coinvolgenti rispetto agli altri. Parliamo della poker room Dusk Til Dawn, di Nottingham, importante per i suoi tornei di poker dal vivo, che coinvolgono numerosi player. Adesso questa poker room ha fatto un passo avanti e ha stretto un accordo con l’International Stadiums Poker Tour per organizzare uno dei tornei di poker più importanti d’Europa. Il vincitore vincerà un milione di euro a fronte di un buy in di soli 300 euro. L’evento già si sta facendo sentire e l’attenzione cresce come se si parlasse di Olimpiadi o di Madonna. La Gran Bretagna sarà teatro di uno dei tornei di poker più sentiti dai giocatori europei e sicuramente non mancheranno prenotazioni dal nostro paese. Infatti, cari giocatori italiani, cominciate a informarvi su pernottamenti, tipologia di viaggio e su questioni organizzative perché vogliamo vedervi vincenti ad uno di quei tavoli.

Posted by luigi On febbraio - 22 - 2013

scandalo poker

Scandalo nel mondo del poker : la poker room Svenska Spel dovrà rimborsare i suoi utenti per una truffa organizzata da 14 account immediatamente chiusi. Uno scandalo gigantesco, nel momento in cui verrà confermato, perché il profitto realizzato da questi conti di gioco ammonta a 1,8 milioni di dollari. Tutto nasce dalla segnalazione di un player, quattro mesi fa. Comincia così un’indagine interna da parte da parte di Svenska Spel che porta alla scoperta di alcune attività illegali che conducevano tutte a dei programmi bot che manipolavano l’esito delle partite ai tavoli da gioco. Ma lo scandalo è grande perché stiamo parlando dell’unica piattaforma in grado di offrire poker online e, quindi, capirete quanto sia grande. Ovviamente non è una novità nel mondo del poker online perché già in passato ci sono stati scandali eclatanti come quello di Pokerstars, costretto a rimborsare 25000 giocatori, oppure il caso di Ultimate Bet che dovette cacciare ben 22,1 milioni di dollari per rimborsare i giocatori, anche in quel caso vittime di un caso di cheating. Sono diversi i casi e, purtroppo, ancora non si riesce a risolvere il problema dei bot nei casinò online, per questo vi consigliamo di giocare sempre in casinò autorizzati aams dove le probabilità di truffe sono nettamente minori.

Posted by luigi On febbraio - 18 - 2013

paypal poker

Paypal è sempre stato il principale sistema di pagamento nei casinò e poker room ma Paypal adesso è entrato nel mondo del poker. Ormai l’e-wallet più famoso del web è lo sponsor ufficiale di Alessandro Pastura, uno dei giocatori più importanti del poker professionistico. PayPal e Pastura hanno cominciato una partnership ed è nel mondo del gambling è una particolarità. Si tratta di un accordo commerciale tra PayPal e un giocatore di poker che non ha eguali al momento ed è importante perché il poker è un settore che non sta conoscendo crisi e, quindi, PayPal ha fatto bene a puntare tutto su questo giocatore. Pastura ha avuto come sponsor Lottomatica fino ad ora ma, adesso, l’investimento pubblicitario di PayPal nel poker renderà più avvincente il mercato degli sponsor in questo settore. La crisi sta toccando anche i casinò virtuali ed è importante che uno sponsor come questo dia fiducia al settore. Alessandro Pastura è il giocatore giusto per questo tipo di sponsor. Ingegnere, riesce ad analizzare in maniera precisa la strategia da applicare differenziando sempre la tipologia di approccio.

Posted by rita11 On gennaio - 15 - 2013

dimitar danchev

E non facciamo nemmeno in tempo di scrivere come sarà strutturato il tavolo finale del torneo di Pokerstars Carribean Adventure 2013, che ecco che esce Dimitar Danchev come vincitore, surclassando il chip leader Jerry Wong e il runner-up Joel Micka.

Il primo giocatore bulgaro a vincere un premio importante nel mondo del poker, Dimitar Dencher è un giocatore professionista che opera nel settore da tre anni e si era distinto nell’EPT di Sanremo 2011.
Il ventiseienne Dimitar Danchev ha conquistato il suo prestigioso trofeo di Pokerstars, ma non sembra intenzionato di frenare la sua carriera di poker.
Per adesso porterà a casa il premio di 1 milione e 859mila dollari più l’orologio Slyde, sponsor ufficiale del torneo, del valore di 5000 euro.

Come ha fatto a vincere? La rimonta di Danchev è stata spettacolare, dato che partiva dal settimo posto in classifica, ma è stato anche l’autore dell’eliminazione di alcuni suoi avversari, fino a ritrovarsi davanti a Joel Micka, il runner-up del LAPT di San Josè.
La mano vincente di Dimitar Danchev era composta da A Q, contro Micka che possedeva A 4, senza l’aiuto del board.

A questo punto seguiamo la lista dei risultati di questo torneo, dato che i giocatori del tavolo finale si sono distinti da quasi un migliaio di iscritti (987!).

  1. Dimitar Danchev
  2. Joel Micka
  3. Jerry Wong
  4. Jonathan Roy
  5. Owen Crowe
  6. Andrey Shatilov
  7. Yann Dion
  8. Joao Nogueira

 

Posted by rita11 On gennaio - 14 - 2013

pokerstars

Abbiamo già parlato del Pokerstars Caribbean Adventure del 2013, in un post abbiamo parlato di Daniel Negreau, che a quanto pare la ricerca di una moglie lo ha distratto troppo, e del torneo in generale.

E dopo una lotta assidua fra 987 giocatori presenti all’inizio dell’evento principale (main event) di Pokerstars Caribbean Adventure, alla fine sono rimasti otto giocatori, con Jerry Wong che comanda con un vantaggio di 7 milioni e 400mila chip, mentre il secondo classificato Joel Micka ha soltanto 6 milioni e 475mila chip.
Al vincitore del primo premio spetteranno 1 milione e 859mila dollari!

Gli otto finalisti sono tutti professionisti di alto livetto che sanno il fatto loro, e faranno di tutto pur di conquistare il trofeo e l’orologio di marca assegnati al vincitore del torneo del Pokerstars Caribbean Adventure 2013.
Gli otto finalisti sono rispettivamente il chip leader Jerry Wong, Joel Micka, Andrey Shatilov, Owen Crowe, Joao Nogueira, Yann Dion, Dimitar Danchev, Jonathan Roy.

Di quelli nominati, conosciamo già Owen Crowe, 4 volte finalista ai tavoli WSOP,  Jonathan Roy, vincitore dell’evento principale del WPT di Montreal, e Dimitar Danchev, il runner-up dell’evento di EPT Sanremo del 2011.
Aspettiamo l’esito della finale del main event del Pokerstars Caribbean Adventure 2013!

 

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie Policy

Uso dei Cookies in questo sito

Nella presente cookie policy viene descritto l'utilizzo dei cookies di questo sito. Titolare del trattamento dei dati personali è il soggetto cui fa riferimento il sito stesso, individuato nella home page del sito stesso

Che cos'è un cookie?

I cookie sono porzioni di informazioni che il sito Web inserisce nel tuo dispositivo di navigazione quando visiti una pagina. Possono comportare la trasmissione di informazioni tra il sito Web e il tuo dispositivo, e tra quest'ultimo e altri siti che operano per conto nostro o in privato, conformemente a quanto stabilito nella rispettiva Informativa sulla privacy. Possiamo utilizzare i cookie per riunire le informazioni che raccogliamo su di te. Puoi decidere di ricevere un avviso ogni volta che viene inviato un cookie o di disabilitare tutti i cookie modificando le impostazioni del browser. Disabilitando i cookie, tuttavia, alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare correttamente e non potrai accedere a numerose funzionalità pensate per ottimizzare la tua esperienza di navigazione nel sito. Per maggiori informazioni sulla gestione o la disabilitazione dei cookie del browser, consulta l'ultima sezione della presente Politica sui cookie. Utilizziamo varie tipologie di cookie con funzioni diverse. Ci riserviamo di pubblicare una tabella periodicamente aggiornata per indicare i tipi di cookie utilizzati e i riferimenti utili per conoscere le specifiche finalità di utilizzo. Qui di seguito riportiamo una descrizione sintetica delle principali tipologie di cookie tecnicamente utilizzabili. Per fornirti ogni utile informazione sui cookie e sul loro utilizzo anche solo potenziale e per sapere come modificare il settaggio del tuo browser relativamente all'uso dei cookie ti invitiamo a leggere questa descrizione dettagliata. Cookie di sessione e permanenti Preliminarmente precisiamo che la durata dei dei cookie installati può essere limitato alla sessione di navigazione o estendesi per un tempo maggiore anche dopo che l'ustente ha abbandonato il sito visitato. Privilegiamo l'uso di c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) permette la trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

1. Cookie tecnici

Questi cookie sono fondamentali per poter navigare sul sito Web e utilizzare alcune funzionalità. Senza i cookie strettamente necessari, i servizi online che normalmente sono offerti dal sito, potrebbero non essere accessibili se la loro erogazione si basa esclusivamente su cookie di questa natura. Infatti i cookie di questo tipo permettono all’utente di navigare in modo efficiente tra le pagine di un sito web e di utilizzare le diverse opzioni e servizi proposti. Consentono, ad esempio di identificare una sessione, accedere ad aree riservate, ricordare gli elementi che compongono una richiesta formulata in precedenza, perfezionare un ordine di acquisto o la memorizzazione di un preventivo. Non è necessario fornire il consenso per i cookie tecnici, poiché sono indispensabili per assicurarti i servizi richiesti.  E' possibile bloccare o rimuovere i cookie tecnici modificando la configurazione delle opzioni del proprio browser. Se si disattivano o eliminando i cookie stessi. Tuttavia eseguendo queste operazioni, è possibile che non si riesca ad accedere a determinate aree del sito web o ad utilizzare alcuni dei servizi offerti. Per ulteriori informazioni ci rifacciamo all'informativa sulla privacy del sito.

2. Cookie per l'analisi delle prestazioni

È possibile che da parte nostra o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto vengano inseriti dei cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Le informazioni raccolte mediante i cookie per le prestazioni sono utilizzate esclusivamente da noi o nel nostro interesse. I cookie per le prestazioni raccolgono informazioni anonime relative al modo in cui gli utenti utilizzano il sito Web e le sue varie funzionalità. Ad esempio, i nostri cookie per le prestazioni raccolgono informazioni in merito alle pagine del sito che visiti più spesso e alle nostre pubblicità che compaiono su altri siti Web con cui interagisci, oltre a verificare se apri e leggi le comunicazioni che ti inviamo e se ricevi messaggi di errore. Le informazioni raccolte possono essere utilizzate per personalizzare la tua esperienza online mostrando contenuti specifici. I cookie per le prestazioni servono anche per limitare il numero di visualizzazioni di uno stesso annuncio pubblicitario. I nostri cookie per le prestazioni non raccolgono informazioni di carattere personale. Un collegamento alla nostra Cookie Policy è disponibile tramite un link presente nel sito. Continuando a utilizzare questo sito Web e le sue funzionalità, autorizzi noi (e gli inserzionisti esterni di questo sito Web) a inserire cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Per eliminare o gestire i cookie per le prestazioni, consultare l'ultima sezione della presente Cookie Policy. In particolare il sito può utilizzare Google Analytics che è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google. Oltre a generare rapporti sulle statistiche di utilizzo dei siti web, il tag pixel di Google Analytics può essere utilizzato, insieme ad alcuni cookie per la pubblicità descritti sopra, per consentirci di mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la Ricerca Google) e in tutto il Web. Per ulteriori informazioni è possibile consultare questo sito cookie di Analytics e privacy.

3. Cookie di profilazione

Ci riserviamo la possibilità di utillizzare da parte nostra (o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto) cookie di profilazione per memorizzare le scelte effettuata (preferenza della lingua, paese o altre impostazioni online) e per fornire le funzionalità personalizzate od ottimizzate che presumiamo possano essere preferite dall'utente o per memorizzare le sue abitudini e preferenze manifestate durante la navigazione. I cookie di profilazione possono essere utilizzati per offrirti servizi online, per inviarti pubblicità che tenga conto dei tuoi interessi o per evitare che ti vengano offerti servizi che hai rifiutato in passato. Peraltro informiamo che tecnicamente è possibile autorizzare inserzionisti o terze parti a fornire contenuti e altre esperienze online tramite questo sito Web. In questo caso, la terza parte in questione potrebbe inserire i propri cookie di profilazione nel tuo dispositivo e utilizzarli, in modo analogo a noi, al fine di fornirti funzionalità personalizzate e ottimizzare la tua esperienza d'uso. Selezionando opzioni e impostazioni personalizzate o funzionalità ottimizzate in base alle preferenze manifestate dall'utente, si autorizza l'utilizzo da parte nostra dei cookie di profilazione necessari a offrirti tali esperienze. Eliminando i cookie di profilazione, le preferenze o le impostazioni selezionate non verranno memorizzate per visite future. Nel caso in cui vengano utilizzati cookie di parti terze ci riserviamo di indicare dettagliatamente i link alle informative predisposte da tali soggetti. Il sito può utilizzare strumenti di remarketing di parti terze. In tal caso alcune pagine del sito possono includere un codice definito "codice remarketing". Questo codice permette di leggere e configurare i cookie del browser al fine di determinare quale tipo di annuncio visualizzerai, in funzione dei dati relativi alla tu visita al sito, quali per esempio il circuito di navigazione scelto, le pagine effettivamente visitate o le azioni compiute all'interno delle stesse. Le liste di remarketing così create sono conservate in un database dei server di Google in cui si conservano tutti gli ID dei cookie associati ad ogni lista o categoria di interessi. Le informazioni ottenute consentono di identificare solo il browser, dato che con queste informazioni la parte terza non è in grado di identificare l'utente. Questi strumenti consentono di pubblicare annunci personalizzati in base alle visite degli utenti al nostro sito. L’autorizzazione alla raccolta e all’archiviazione dei dati può essere revocata in qualsiasi momento. L’utente può disattivare l’utilizzo dei cookie da parte di Google attraverso le specifiche opzioni di impostazione dei diversi browser. In particolare questi sono i principali strumenti di remarketing che potremmo utilizzare: Google Adwords Per maggiori informazioni sul Remarketing di Google è possibile visitare la pagina https://support.google.com/adwords/answer/2454000?hl=it&ref_topic=2677326 Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi Google per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.google.it/policies/technologies/ads/ Bing Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Microsoft è possibile visitare la pagina http://choice.microsoft.com/it-IT Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi di Microsoft per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.microsoft.com/privacystatement/it-it/bingandmsn/default.aspx Facebook Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Facebook è possibile visitare la pagina https://www.facebook.com/help/1505060059715840

Visitatori registrati

Ci riserviamo il diritto di analizzare le attività online dei visitatori registrati sui nostri siti Web e sui servizi online tramite l'uso dei cookie e di altre tecnologie di tracciabilità. Se hai scelto di ricevere comunicazioni da parte nostra, possiamo utilizzare i cookie e altre tecnologie di tracciabilità per personalizzare le future comunicazioni in funzione dei tuoi interessi. Inoltre, ci riserviamo il diritto di utilizzare cookie o altre tecnologie di tracciabilità all'interno delle comunicazioni che ricevi da noi (ad esempio, per sapere se queste sono state lette o aperte o per rilevare con quali contenuti hai interagito e quali collegamenti hai aperto), in modo da rendere le comunicazioni future più rispondenti ai tuoi interessi. Se non desideri più ricevere comunicazioni mirate, puoi fare clic sul collegamento per l'annullamento dell'iscrizione, disponibile nelle nostre comunicazioni, o accedere al tuo account per revocare il consenso all'invio di comunicazioni a fini di marketing. Se non desideri più ricevere comunicazioni pubblicitarie personalizzate in base alla tua attività online su questo e altri siti Web, segui le istruzioni sopra riportate (per gli annunci pubblicitari mirati). Abilitazione/disabilitazione di cookie tramite il browser Esistono diversi modi per gestire i cookie e altre tecnologie di tracciabilità. Modificando le impostazioni del browser, puoi accettare o rifiutare i cookie o decidere di ricevere un messaggio di avviso prima di accettare un cookie dai siti Web visitati. Ti ricordiamo che disabilitando completamente i cookie nel browser potresti non essere in grado di utilizzare tutte le nostre funzionalità interattive. Se utilizzi più computer in postazioni diverse, assicurati che ogni browser sia impostato in modo da soddisfare le tue preferenze. Puoi eliminare tutti i cookie installati nella cartella dei cookie del tuo browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Fai clic su uno dei collegamenti sottostanti per ottenere istruzioni specifiche. Se non utilizzi nessuno dei browser sopra elencati, seleziona "cookie" nella relativa sezione della guida per scoprire dove si trova la tua cartella dei cookie.

Eliminazione dei cookie Flash

Fai clic sul collegamento qui di seguito per modificare le tue impostazioni relative ai cookie Flash. Disabilitazione dei cookie Flash Attivazione e disattivazione dei cookies tramite servizi di terzi Oltre a poter utilizzare gli strumenti previsti dal browser per attivare o disattivare i singoli cookies, informiamo che il sito www.youronlinechoices.com riporta l'elenco dei principali provider che lavorano con i gestori dei siti web per raccogliere e utilizzare informazioni utili alla fruizione della pubblicità comportamentale. Tenuto conto che è possibile che nel corso del tempo vengano installati cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli facilmente e scegliere se accettarli o meno accedendo al sito www.youronlinechoices.com/it Puoi disattivare o attivare tutte le società o in alternativa regolare le tue preferenze individualmente per ogni società. In particolare per compiere con facilità questa operazione puoi utilizzare lo strumento che trovi nella pagina www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte e controllare agevolmente le tue preferenze sulla pubblicità comportamentale. Ulteriori informazioni utili sui cookie sono disponibili a questi indirizzi:

Chiudi