Poker Tris

Hako Srl –
Posted by luigi On maggio - 11 - 2013

strategie mtt

Le strategie MTT, cioè riferite al multi table tournament, quindi ai tornei multitavolo, possono promettervi delle vincite cospicue con le strategie MTT se adoperate nel modo più opportuno possibile. Basta pagare un buy in molto basso, possiamo arrivare a vincere addirittura trecento volte la puntata che abbiamo fatto. Occorre avere una quantità di fiches necessaria per poter attaccare i vostri avversari. Nel momento in cui avete perso tutte le vostre fiches, dovete solamente abbandonare il tavolo. Il torneo multitavolo non permette un rebuy a differenza del cash game e, quindi, c’è una differenza proprio di gioco che va tenuta in riferimento nel momento in cui vogliamo cominciare a giocare a questo torneo. Nei tornei multitavolo dobbiamo giocare fino al punto in cui veniamo eliminati, quindi o vinciamo tutto il torneo o non possiamo più stare al tavolo da gioco. Quindi la netta sostanziale differenza con un cash game è che nel poker cash i blind sono sempre gli stessi, non cambiano. Nella modalità torneo, invece, i blind sono in costante aumento durante tutto il torneo e, quindi, dobbiamo prendere una decisione importante dato che anche gli stack degli altri giocatori vanno ad aumentare. Per questo motivo delle strategie MTT indicate, che sfruttano l’aumento di stack degli altri, possono farci vincere.

Posted by luigi On maggio - 10 - 2013

tecniche per vincere a poker online

Ecco una serie di tecniche per vincere a poker online : tecniche per vincere a poker online adottando giochi di strategia e un pizzico di fortuna che non guasta mai. Ecco, per fare le scelte giuste dobbiamo avere in considerazione questi due aspetti che non sono affatto secondari. Inoltre un pizzico di pazienza aiuta tantissimo il giocatore nel condurre la propria partita e la propria sfida fino in fondo. Innanzitutto non dobbiamo giocare infinitamente al poker online, non serve a niente e non apporta nessun vantaggio al giocatore. Perdiamo solo soldi perché, arrivati a un certo punto, la soglia dell’attenzione cala e, quindi, perdiamo tutto quanto costruito. Le tecniche per vincere a poker online non finiscono qui, dobbiamo avere presenti bankroll e budget : quanto spendere? Sono due punti, sinonimi per certi versi, che bisogna stabilire inizialmente, prima di sederci al tavolo da gioco. Ovviamente se diventiamo degli assi del poker online, perché non provare col red dog? Tutto si basa su una puntata che un giocatore deve fare inizialmente, poi il dealer procede a distribuire le carte e vinciamo e perdiamo in base a quel che capiterà nel corso delle giocate. Dobbiamo avere la terza carta di un valore che deve essere tra i due delle carte iniziali. Questa è una variante che vi farà impratichire e darà peso alle vostre tecniche per vincere a poker online.

Posted by luigi On maggio - 9 - 2013

all in poker

L’ all-in poker è quando un giocatore va a puntare tutti i gettoni a sua disposizione nel piatto e l’all-in poker è possibile solamente perché non esiste un regolamento secondo il quale bisogna puntare più di quanto si ha sul tavolo. Quindi procediamo a dividere il piatto in un main pot, cioè un piatto principale, e in piatti laterali. Quello principale rappresenta tutte le somme che sono state date da tutti i giocatori e vengono coperte dal totale dell’all-in poker. Cioè il giocatore che va all-in può avere da ciascun avversario una somma che può essere uguale a quella avuta inizialmente. Se più giocatori hanno inserito nel piatto una puntata che va al di là del valore dell’All in, allora tutto ciò che va in più viene messo nei piatti laterali, che è oggetto di contesa solo tra i giocatori che sono andati a coprire la puntata in eccesso. Con più giocatori in all-in allora la cifra più bassa va a decidere il piatto principale mentre, invece, le altre quelli laterali. Un rilancio all-in poker che non riesce a pareggiare l’intero ammontare per un rilancio o almeno il cinquanta per cento non permette ai giocatori di fare un ulteriore rilancio ma solamente di adeguarsi facendo call o foldando.

Posted by luigi On maggio - 8 - 2013

consigli per vincere a poker online

Ecco alcuni consigli per vincere a poker online. Perché tutti i consigli per vincere a poker online possono essere utili ma sarete voi a fare la differenza. Il primo sicuramente è quello di pazientare sempre, al di là di tutto quel che può accadere al tavolo da gioco. Possiamo avere delle combinazioni buone per diverse settimane e poi può capitare un periodo davvero negativo, non preoccupatevi, siamo di fronte alla varianza e non bastano i nostri consigli per vincere a poker online per riuscire a battere l’avversario che trovate in rete ma dovete avere dimestichezza delle regole di gioco per poter davvero raggiungere gli obiettivi prefissati. Quindi evitate di giocare oltre un certo limite e non siate nervosi, tutti i giocatori professionisti riescono a pazientare tanto. Il poker è un gioco che paga nel lungo termine e non è solo la fortuna a regolare tutto il gioco ma è proprio l’abilità a rendere il gioco molto più veloce e profittevole. Secondo alcuni, prima di avere un profitto vero a poker bisogna aspettare circa due mesi ma la verità è che i risultati vanno visti mensilmente e se mantenete una certa coerenza e imprevedibilità, non avrete grossi problemi. Non imparate solamente le regole basilari ma imparate a conoscere gli stili, le giocate, le mosse degli avversari. Sono consigli per vincere a poker online ma anche nei tornei live.

Posted by luigi On maggio - 7 - 2013

tornei di poker garantiti

I tornei di poker garantiti vengono offerti dalle migliori poker room aams presenti sul web anche se i migliori tornei di poker garantiti hanno delle peculiarità che non possono non essere considerate da chi cerca qualcosa di ben strutturato : in base alle vostre esigenze potrete trovare dei tornei di poker garantiti e sicuri. Ci sono i cosiddetti tornei domenicali, con montepremi che molto spesso arrivano a superare addirittura i 100000 euro. Ma non sono i soli : ci sono le offerte che molto spesso i casinò online mettono a disposizione dei loro utenti e sono veramente incredibili, soprattutto se consideriamo la loro portata. Pensate che Glaming ha indetto un cosiddetto Special ONE che permette di vincere un montepremi da 200000 €. Un qualcosa di incredibile, che sbalordisce per portata. Il buy in è di 100 euro, assolutamente fattibile se siete dei giocatori di poker in gamba. Non esistono tornei di poker garantiti che presentano un’offerta del genere e, se volete mettervi alla prova, potete partecipare ai tornei satelliti che Glaming vi mette a disposizione in modo da non pagare il buy in del torneo principale. Un escamotage molto interessante se credete di potercela fare. Ce ne sono comunque diversi di tornei di poker garantiti sparsi per il web, provate a informarvi sui tornei domenicali e scoprirete un mondo interessantissimo!

Posted by luigi On maggio - 6 - 2013

luca pagano

Luca Pagano ha organizzato un evento a Sanremo veramente interessante. Stiamo parlando dell’IPT, l’Italian Poker Tour della PaganoEvents di Luca Pagano, che ha permesso a tanti giocatori di confrontarsi e sfidarsi ai tavoli di poker live. A partire dal 27 aprile fino al tre maggio sono stati in tanti ad affollare il casinò per iscriversi e prendere posto a un tavolo da gioco ma l’attesa, oggi, è per il Grand Final dell’Italian Poker Tour, che è anche l’ultimo evento relativo alla Stagione 4 del circuito Pokerstars.it. Luca Pagano è il primo pokerista italiano, al momento, ma vedremo quali saranno i risvolti stamattina, alle ore 12, al Teatro dell’Opera. I protagonisti, durante questi giorni, hanno mostrato di avere carattere ed empatia, oltre a una qualità di gioco che comunque ci aspettavamo. Luca Pagano organizza sempre tornei di poker a grandi livelli e anche questa volta non ha negato la sua indole organizzativa. Si tratta di eventi che, in un modo o nell’altro, rispondono sempre alle esigenze dei tanti giocatori, non mettono nulla in disparte, dopodiché l’ambiente elegante del Casinò di Sanremo fa il suo lavoro. Quindi vi diamo appuntamento per oggi alle ore 12 per seguire uno dei più grandi eventi di poker italiani.

Posted by luigi On maggio - 5 - 2013

poker sportivo

Nel poker sportivo può capitare che un giocatore può avervi battuto per più volte oppure può capitare che avete vinto ma che non avete preso una linea decisa di gioco, il poker sportivo è come una partita di calcio, si vince e si perde in base alle condizioni del campo. La cosa fondamentale, per tutti, è avere grande pazienza, occorre grande concentrazione sul gioco che state facendo perché potrete vincere, alla lunga, perdendo molto poco. Nel poker sportivo dovete sempre capire qual è il momento di alzarvi e abbandonare il tavolo lasciando una buona immagine di voi. Non procedete all’inseguimento della carta preferita, quindi fate delle pot odds giuste. Andate a cercare il modo per capire al meglio il vostro gioco, cosa conviene fare, come agire. Vogliamo agire in base all’economicità del gioco oppure vogliamo rischiare tutto perché siamo sicuri che abbiamo una mano che può farci vincere tanto? Il bluff conviene? Può portarci alla vittoria? Nel poker sportivo è necessario conoscere i propri avversari altrimenti analisi del genere non hanno senso, quindi se avete di fronte giocatori timidi, sviluppate un atteggiamento timido, diversamente siate aggressivi se avete anche una buona combinazione.

Posted by luigi On maggio - 4 - 2013

poker online americano

Il poker online americano sta per divenire effettivo : infatti il poker online americano sta divenendo concreta realtà, nel Nevada comincerà a diffondersi entro la fine dell’estate, quindi aprendo nuove speranze ad altri stati federati. Ultimamente, se avete seguito la vicenda, si è parlato molto del Nevada come Stato che potrebbe aprire le porte al Texas hold’em e ad altre varianti tutto online. Quindi il poker online americano potrebbe davvero divenire l’argomento del giorno se altri stati come Delaware o New Jersey cominciano a sfruttare quest’occasione e contribuire alla diffusione del poker in rete. I giocatori del Nevada sono in trepida attesa, non vedono l’ora che sia lanciata la prima poker room online americana, legale e con licenza regolare. 888 Holdings dovrebbe essere il primo, entro la fine di agosto. Quindi questo progetto di lanciare la prima poker room nello stato del Nevada da parte di 888 sta facendo fremere i giocatori che non vogliono attendere oltre. Il poker online americano potrà vivere il suo momento di gloria e si pensa che già altri stati hanno in programma una diffusione del mitico gioco di carte su internet anche se ancora nessuno ha fatto il primo passo ufficiale.

Posted by luigi On maggio - 3 - 2013

poker italiano

Il poker italiano non è mai stato visto di buon occhio dagli stranieri, i quali hanno sempre visto nel poker italiano, ma soprattutto nei suoi giocatori, una selva di persone buffone, arroganti, caciaroni e, quindi, ai tavoli internazionali non siamo mai stati considerati per quel che valiamo. Perché valiamo tanto ai tavoli da gioco e riusciamo ad essere anche molto più strategici di un nord europeo o di un americano. Siamo molto critici, basta considerare Flavio Ferrari Zumbini e il suo nuovo libro “Il nuovo poker” : il poker italiano ne esce fuori molto bene e fa capire quel che vive un giocatore italiano normalmente e come fa suo questo mondo. Ogni sfida è sempre un punto importante da raggiungere e il poker live, che adesso viene un po’ trascurato rispetto all’online sempre fortemente presente, sarà il campo di battaglia per tanti giocatori italiani che vogliono cimentarsi con i grandi tornei internazionali. Dario Minieri andrà alle Wsop di Las Vegas e sarà un fiore all’occhiello per il poker italiano ma tantissimi altri giocatori seguiranno il suo esempio. Ci saranno altre rivoluzioni nel poker live? Diamo uno sguardo ai vari eventi di poker e noteremo sempre più italiani vincenti ai tavoli.

Posted by luigi On maggio - 2 - 2013

poker room online

Le poker room online cambia la sua faccia e sforna una serie di proposte che potrebbero entusiasmare tutti. Le poker room online, quindi, diventano assolutamente personali grazie a un plug in di WordPress. Cubeia è il nuovo network di poker sul web gratis e tutti gli appassionati potranno gestire una propria poker room e sarà motivo di perfezionarla al meglio. Quindi parliamo di poker room online personali e personalizzate grazie a Cubeia Social, che sarà una grande novità nel mercato del gambling online e che rende le poker room molto più social, virando verso un aspetto importante del gioco. Ci saranno funzioni premium per giocatori un po’ più arditi e i guadagni verranno divisi con il webmaster al 50% che potrà ritirarli non appena avrà raggiunto i 200 dollari. Insomma sarà un’applicazione molto importante, che andrà a fare concorrenza ad applicazioni come quelle di Zynga Poker e renderà il concetto di poker room online molto più divertente. Social Network e gioco d’azzardo andranno sicuramente a braccetto e daranno molte occasioni di divertimento. Potrebbero cominciare a girare anche un po’ di soldi perché sicuramente verrà introdotta la possibilità di spendere denaro per introdurre nuove chip gratuite ma staremo a vedere.

Posted by luigi On maggio - 1 - 2013

tipologie di poker

Le tipologie di poker che possiamo incontrare sulla nostra strada sono tante ma alcune sono famose per la loro peculiarità. Una delle tipologie di poker più conosciuta, legale online da luglio 2011, è il cash game, una forma basilare di poker dove si puntano soldi propri e non c’è un buy in, come nella modalità torneo. Il grande buio e il piccolo buio non sono mai soggetti a cambiamento e, per il giocatore che non gestisce correttamente il proprio bankroll, può essere deleterio. Nella modalità torneo, invece, tra le tipologie di poker più frequentate, si paga un prezzo di ingresso non troppo alto e si ha diritto a un certo numero di fiches. In questo caso noi non puntiamo i nostri soldi ma la quota che ci hanno assegnato all’ingresso. Quando finiranno queste chips, non possiamo ricaricarle con soldi nostri ma dobbiamo semplicemente uscire dal torneo. Il sit and go, ad esempio, è una variante torneo e si comincia a giocare solo quando si raggiunge il numero esatto di giocatori al tavolo. Poi c’è la modalità multitavolo, con giocatori che giocano su più tavoli in contemporanea, e poi l’heads up, che è un testa a testa, ci sono solo due persone e una delle due vincerà tutto il montepremi. Sono tutte tipologie di poker che vi consigliamo, tranne la prima se non siete esperti, perché vi faranno familiarizzare col magico mondo delle carte.

Posted by luigi On aprile - 30 - 2013

giocatori di poker

Bambini e già giocatori di poker. Se passa la proposta del Presidente della Boarding School Association del Sussex, a sud dell’Inghilterra, i giocatori di poker nasceranno dalla piccola età, tutto questo per sviluppare l’intelligenza logica e razionale. Secondo Christian Heinrich, questo è il suo nome, i bambini devono essere stimolati a giocare a poker, arrampicarsi oppure guidare i gokart proposti dalla scuola in modo da non aver più paura delle circostanze che la vita ci pone di fronte. Assurdo, d’accordo, ma di questa cosa si discuterà nei prossimi giorni in questa scuola. Speriamo che non passi alla conferenza annuale della BSA, altrimenti si rischierebbe davvero grosso in un ambiente scolastico che dovrebbe essere puro e senza distrazioni del genere. Il presidente ha anche detto che i bambini devono anche cominciare a cucinarsi il pranzo, a intraprendere quelle attività che nella vita normale sono il quotidiano e non, quindi, preparare solo gli esami. Quindi andare a stimolare questi futuri giocatori di poker a fare delle attività che possano far uscire delle qualità piuttosto che altre. Noi rimaniamo basiti di fronte a tale proposta e speriamo davvero che ci siano delle voci contrarie perché preparare il campo a futuri giocatori di poker sin dalla piccola età è qualcosa di controproducente.

Posted by luigi On aprile - 29 - 2013

braccialetto wsop

Il braccialetto wsop è considerato uno dei premi più ambiti che un giocatore di poker può vincere. Ma la storia del braccialetto wsop è assolutamente unica e parte dall’idea di un gioielliere, tale Mordecai Yerushalmi, che ha dato lustro all’evento delle wsop, inizialmente frequentato da pochissime persone, per portarlo ai fasti di oggi.E’ stato l’unico detentore sui diritti dei braccialetti, tra gli anni ’80 e il 2004, anno in cui la Harrah’s Entertainmente ha acquisito i diritti sulle WSOP. Ecco, quindi, che il braccialetto wsop è passato di mano ma l’idea resta sempre geniale e ha inaugurato una moda che ancora oggi si protrae. Adesso le WSOP sono un evento irresistibile, tutti i grandi giocatori vogliono ambire a quel braccialetto anche se, inizialmente, erano i premi in denaro ad essere l’unico obiettivo possibile. Tantissimi iscritti, nel mondo del lusso si sono aperte delle filiali nei grandi casinò di Las Vegas e i clienti sono prestigiosi, da Bill Cosby fino a Robert De Niro. Quel braccialetto wsop, un tempo tanto deriso, adesso è l’unico motivo di vita per un giocatore ad alti livelli. I tempi cambiano e anche cose del genere dimostrano che bisogna sempre stare al passo coi tempi per avere successo.

Posted by luigi On aprile - 28 - 2013

poker truccato

C’è gente che ancora crede che il poker truccato sia l’unico modo per fare soldi e guadagnarsi una reputazione. Cosa intendiamo per poker truccato? Un gioco innanzitutto illegale, dove il divertimento viene praticamente messo da parte solamente per il bieco intento di fregare gli avversari nel modo peggiore possibile. Ci sono tantissime sale da poker improvvisate, dove il giocatore classico viene letteralmente spennato e torna a casa senza alcun vantaggio. Le truffe nel mondo del poker live sono ancora tante e la Guardia di Finanza sta lavorando ultimamente per ristabilire un po’ di ordine in questo mondo che, purtroppo, ha anche i suoi aspetti negativi. La rete di bische illegali è molto ampia e coinvolge tutte le regioni italiane, non c’è differenza tra nord e sud, e purtroppo questa cosa ha coinvolto anche il poker online, anche se stiamo parlando dei siti di poker esteri, non autorizzati dall’aams. Il poker truccato è l’unica ragione per i non giocatori, cioè per coloro che giocano a poker unicamente per fregare il prossimo. A noi non resta altro che denunciare questi fenomeni, segnalarli alla Guardia di Finanza e promuovere sempre un gioco pulito.

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie Policy

Uso dei Cookies in questo sito

Nella presente cookie policy viene descritto l'utilizzo dei cookies di questo sito. Titolare del trattamento dei dati personali è il soggetto cui fa riferimento il sito stesso, individuato nella home page del sito stesso

Che cos'è un cookie?

I cookie sono porzioni di informazioni che il sito Web inserisce nel tuo dispositivo di navigazione quando visiti una pagina. Possono comportare la trasmissione di informazioni tra il sito Web e il tuo dispositivo, e tra quest'ultimo e altri siti che operano per conto nostro o in privato, conformemente a quanto stabilito nella rispettiva Informativa sulla privacy. Possiamo utilizzare i cookie per riunire le informazioni che raccogliamo su di te. Puoi decidere di ricevere un avviso ogni volta che viene inviato un cookie o di disabilitare tutti i cookie modificando le impostazioni del browser. Disabilitando i cookie, tuttavia, alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare correttamente e non potrai accedere a numerose funzionalità pensate per ottimizzare la tua esperienza di navigazione nel sito. Per maggiori informazioni sulla gestione o la disabilitazione dei cookie del browser, consulta l'ultima sezione della presente Politica sui cookie. Utilizziamo varie tipologie di cookie con funzioni diverse. Ci riserviamo di pubblicare una tabella periodicamente aggiornata per indicare i tipi di cookie utilizzati e i riferimenti utili per conoscere le specifiche finalità di utilizzo. Qui di seguito riportiamo una descrizione sintetica delle principali tipologie di cookie tecnicamente utilizzabili. Per fornirti ogni utile informazione sui cookie e sul loro utilizzo anche solo potenziale e per sapere come modificare il settaggio del tuo browser relativamente all'uso dei cookie ti invitiamo a leggere questa descrizione dettagliata. Cookie di sessione e permanenti Preliminarmente precisiamo che la durata dei dei cookie installati può essere limitato alla sessione di navigazione o estendesi per un tempo maggiore anche dopo che l'ustente ha abbandonato il sito visitato. Privilegiamo l'uso di c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) permette la trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

1. Cookie tecnici

Questi cookie sono fondamentali per poter navigare sul sito Web e utilizzare alcune funzionalità. Senza i cookie strettamente necessari, i servizi online che normalmente sono offerti dal sito, potrebbero non essere accessibili se la loro erogazione si basa esclusivamente su cookie di questa natura. Infatti i cookie di questo tipo permettono all’utente di navigare in modo efficiente tra le pagine di un sito web e di utilizzare le diverse opzioni e servizi proposti. Consentono, ad esempio di identificare una sessione, accedere ad aree riservate, ricordare gli elementi che compongono una richiesta formulata in precedenza, perfezionare un ordine di acquisto o la memorizzazione di un preventivo. Non è necessario fornire il consenso per i cookie tecnici, poiché sono indispensabili per assicurarti i servizi richiesti.  E' possibile bloccare o rimuovere i cookie tecnici modificando la configurazione delle opzioni del proprio browser. Se si disattivano o eliminando i cookie stessi. Tuttavia eseguendo queste operazioni, è possibile che non si riesca ad accedere a determinate aree del sito web o ad utilizzare alcuni dei servizi offerti. Per ulteriori informazioni ci rifacciamo all'informativa sulla privacy del sito.

2. Cookie per l'analisi delle prestazioni

È possibile che da parte nostra o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto vengano inseriti dei cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Le informazioni raccolte mediante i cookie per le prestazioni sono utilizzate esclusivamente da noi o nel nostro interesse. I cookie per le prestazioni raccolgono informazioni anonime relative al modo in cui gli utenti utilizzano il sito Web e le sue varie funzionalità. Ad esempio, i nostri cookie per le prestazioni raccolgono informazioni in merito alle pagine del sito che visiti più spesso e alle nostre pubblicità che compaiono su altri siti Web con cui interagisci, oltre a verificare se apri e leggi le comunicazioni che ti inviamo e se ricevi messaggi di errore. Le informazioni raccolte possono essere utilizzate per personalizzare la tua esperienza online mostrando contenuti specifici. I cookie per le prestazioni servono anche per limitare il numero di visualizzazioni di uno stesso annuncio pubblicitario. I nostri cookie per le prestazioni non raccolgono informazioni di carattere personale. Un collegamento alla nostra Cookie Policy è disponibile tramite un link presente nel sito. Continuando a utilizzare questo sito Web e le sue funzionalità, autorizzi noi (e gli inserzionisti esterni di questo sito Web) a inserire cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Per eliminare o gestire i cookie per le prestazioni, consultare l'ultima sezione della presente Cookie Policy. In particolare il sito può utilizzare Google Analytics che è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google. Oltre a generare rapporti sulle statistiche di utilizzo dei siti web, il tag pixel di Google Analytics può essere utilizzato, insieme ad alcuni cookie per la pubblicità descritti sopra, per consentirci di mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la Ricerca Google) e in tutto il Web. Per ulteriori informazioni è possibile consultare questo sito cookie di Analytics e privacy.

3. Cookie di profilazione

Ci riserviamo la possibilità di utillizzare da parte nostra (o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto) cookie di profilazione per memorizzare le scelte effettuata (preferenza della lingua, paese o altre impostazioni online) e per fornire le funzionalità personalizzate od ottimizzate che presumiamo possano essere preferite dall'utente o per memorizzare le sue abitudini e preferenze manifestate durante la navigazione. I cookie di profilazione possono essere utilizzati per offrirti servizi online, per inviarti pubblicità che tenga conto dei tuoi interessi o per evitare che ti vengano offerti servizi che hai rifiutato in passato. Peraltro informiamo che tecnicamente è possibile autorizzare inserzionisti o terze parti a fornire contenuti e altre esperienze online tramite questo sito Web. In questo caso, la terza parte in questione potrebbe inserire i propri cookie di profilazione nel tuo dispositivo e utilizzarli, in modo analogo a noi, al fine di fornirti funzionalità personalizzate e ottimizzare la tua esperienza d'uso. Selezionando opzioni e impostazioni personalizzate o funzionalità ottimizzate in base alle preferenze manifestate dall'utente, si autorizza l'utilizzo da parte nostra dei cookie di profilazione necessari a offrirti tali esperienze. Eliminando i cookie di profilazione, le preferenze o le impostazioni selezionate non verranno memorizzate per visite future. Nel caso in cui vengano utilizzati cookie di parti terze ci riserviamo di indicare dettagliatamente i link alle informative predisposte da tali soggetti. Il sito può utilizzare strumenti di remarketing di parti terze. In tal caso alcune pagine del sito possono includere un codice definito "codice remarketing". Questo codice permette di leggere e configurare i cookie del browser al fine di determinare quale tipo di annuncio visualizzerai, in funzione dei dati relativi alla tu visita al sito, quali per esempio il circuito di navigazione scelto, le pagine effettivamente visitate o le azioni compiute all'interno delle stesse. Le liste di remarketing così create sono conservate in un database dei server di Google in cui si conservano tutti gli ID dei cookie associati ad ogni lista o categoria di interessi. Le informazioni ottenute consentono di identificare solo il browser, dato che con queste informazioni la parte terza non è in grado di identificare l'utente. Questi strumenti consentono di pubblicare annunci personalizzati in base alle visite degli utenti al nostro sito. L’autorizzazione alla raccolta e all’archiviazione dei dati può essere revocata in qualsiasi momento. L’utente può disattivare l’utilizzo dei cookie da parte di Google attraverso le specifiche opzioni di impostazione dei diversi browser. In particolare questi sono i principali strumenti di remarketing che potremmo utilizzare: Google Adwords Per maggiori informazioni sul Remarketing di Google è possibile visitare la pagina https://support.google.com/adwords/answer/2454000?hl=it&ref_topic=2677326 Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi Google per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.google.it/policies/technologies/ads/ Bing Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Microsoft è possibile visitare la pagina http://choice.microsoft.com/it-IT Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi di Microsoft per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.microsoft.com/privacystatement/it-it/bingandmsn/default.aspx Facebook Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Facebook è possibile visitare la pagina https://www.facebook.com/help/1505060059715840

Visitatori registrati

Ci riserviamo il diritto di analizzare le attività online dei visitatori registrati sui nostri siti Web e sui servizi online tramite l'uso dei cookie e di altre tecnologie di tracciabilità. Se hai scelto di ricevere comunicazioni da parte nostra, possiamo utilizzare i cookie e altre tecnologie di tracciabilità per personalizzare le future comunicazioni in funzione dei tuoi interessi. Inoltre, ci riserviamo il diritto di utilizzare cookie o altre tecnologie di tracciabilità all'interno delle comunicazioni che ricevi da noi (ad esempio, per sapere se queste sono state lette o aperte o per rilevare con quali contenuti hai interagito e quali collegamenti hai aperto), in modo da rendere le comunicazioni future più rispondenti ai tuoi interessi. Se non desideri più ricevere comunicazioni mirate, puoi fare clic sul collegamento per l'annullamento dell'iscrizione, disponibile nelle nostre comunicazioni, o accedere al tuo account per revocare il consenso all'invio di comunicazioni a fini di marketing. Se non desideri più ricevere comunicazioni pubblicitarie personalizzate in base alla tua attività online su questo e altri siti Web, segui le istruzioni sopra riportate (per gli annunci pubblicitari mirati). Abilitazione/disabilitazione di cookie tramite il browser Esistono diversi modi per gestire i cookie e altre tecnologie di tracciabilità. Modificando le impostazioni del browser, puoi accettare o rifiutare i cookie o decidere di ricevere un messaggio di avviso prima di accettare un cookie dai siti Web visitati. Ti ricordiamo che disabilitando completamente i cookie nel browser potresti non essere in grado di utilizzare tutte le nostre funzionalità interattive. Se utilizzi più computer in postazioni diverse, assicurati che ogni browser sia impostato in modo da soddisfare le tue preferenze. Puoi eliminare tutti i cookie installati nella cartella dei cookie del tuo browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Fai clic su uno dei collegamenti sottostanti per ottenere istruzioni specifiche. Se non utilizzi nessuno dei browser sopra elencati, seleziona "cookie" nella relativa sezione della guida per scoprire dove si trova la tua cartella dei cookie.

Eliminazione dei cookie Flash

Fai clic sul collegamento qui di seguito per modificare le tue impostazioni relative ai cookie Flash. Disabilitazione dei cookie Flash Attivazione e disattivazione dei cookies tramite servizi di terzi Oltre a poter utilizzare gli strumenti previsti dal browser per attivare o disattivare i singoli cookies, informiamo che il sito www.youronlinechoices.com riporta l'elenco dei principali provider che lavorano con i gestori dei siti web per raccogliere e utilizzare informazioni utili alla fruizione della pubblicità comportamentale. Tenuto conto che è possibile che nel corso del tempo vengano installati cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli facilmente e scegliere se accettarli o meno accedendo al sito www.youronlinechoices.com/it Puoi disattivare o attivare tutte le società o in alternativa regolare le tue preferenze individualmente per ogni società. In particolare per compiere con facilità questa operazione puoi utilizzare lo strumento che trovi nella pagina www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte e controllare agevolmente le tue preferenze sulla pubblicità comportamentale. Ulteriori informazioni utili sui cookie sono disponibili a questi indirizzi:

Chiudi